Adiuvante

 

A-BRAVE-TRIAL

Studio randomizzato di fase III sull’utilizzo dell’anticorpo anti-PDL1 AVELUMAB come trattamento adiuvante o post-neodiuvante per pazienti con carcinoma mammario triplo-negativo ad alto rischio.

 

Scheda dello studio

Attivo nei centri di

Si tratta di uno studio di fase III, randomizzato, a due bracci di trattamento, prospettico, multicentrico, nel setting adiuvante.Questo studio includerà pazienti con diagnosi di carcinoma mammario triplo negativo ad alto rischio che abbiano completato il trattamento chirurgico seguito da chemioterapia adiuvante, oppure il trattamento con chemioterapia neoadiuvante seguito da intervento chirurgico ad intento curativo.

Obbiettivo dello studio è determinare se 52 settimane di terapia con Avelumab adiuvanti prolunghi la PFS rispetto alla sola osservazione.

I pazienti saranno randomizzati  in rapporto 1:1 a ricevere: 

Braccio 1: Avelumab ev

Braccio 2: Osservazione.

IOV, IRCCS - PADOVA    Referente Prof. Conte (studiclinici.onco2@gmail.com)

OSPEDALE Sacro Cuore Don Calabrai - NEGRAR (VR)

Referente Dr.ssa Gori - 0456014880

OSPEDALE CA' FONCELLO Referente Dr Favaretto (adolfo.favaretto@aulss2.veneto.it)

AOUI VERONA

Referente Prof. Tortora (giampaolo.tortora@univr.it)

OSPEDALE DELL'ANGELO

Referente Dr Morandi

(paolo.morandi@aulss3.veneto.it)

OSPEDALE  CASTELFRANCO

Referente Dr Vicario

(giovanni.vicario@aulss2.veneto.it)

OSPEDALE  MIRANO

Referente Dr.ssa Sartori

(donata.sartori@aulss3.veneto.it)

OSPEDALE  CAMPOSAMPIERO

Referente Dr.ssa Mion

(mionmarta@libero.it)

OSPEDALE DI BELLUNO

Referente Dr. Zustovich (fable.zustivich@aulss1.veneto.it)

 

 

BRIDE

Diagnosi e trattamenti del carcinoma mammario in Italia: studio osservazionale prospettico della Fondazione AIOM.

 

Scheda dello studio

Attivo nei centri di

Studio Osservazionale Prospettico il cui obiettivo primario è valutare la percentuale di pazienti con carcinoma mammario stadio I-II-III avviate a terapia sistemica adiuvante e neoadiuvante e determinare sia i parametri che influiscono sulla scelta dell’avvio della paziente a terapia sistemica adiuvante e terapia sistemica neoadiuvante e sia i parametri che influiscono sulla scelta del tipo di terapia.

AZIENDA ULSS 8 BERICA

Referente Dr Aprile

0444 753259

(giuseppe.aprile@aulss8.veneto.it)

 

 

TROIKA

Sperimentazione randomizzata, in doppio cieco a gruppi paralleli, di equivalenza, multicentrica, di fase III volta a confrontare l'efficacia, la sicurezza e la farmacocinetica di HD201 rispetto a Herceptin in pazienti con tumore mammario precoce HER2+.

 

Scheda dello studio

Attivo nei centri di

La popolazione dello studio è rappresentata da pazienti con tumore mammario precoce HER2-positivo, operabile, in stadio II e III. L’obiettivo primario è dimostrare l’equivalenza del tasso di risposta patologica completa totale (total pathological Complete Response, tpCR) in pazienti trattate con HD201 più chemioterapia rispetto a pazienti trattate con Herceptin® più chemioterapia.

AZIENDA ULSS 8 BERICA

Referente Dr.ssa Merlini

0444 -753967

(laura.merlini@aulss8.veneto.it)

 

 

PALLAS

Studio di fase III, randomizzato, teso a valutare palbociclib in combinazione con la terapia endocrina adiuvante standard rispetto alla terapia endocrina adiuvante standard in monoterapia per il trattamento del carcinoma mammario in fase iniziale negativo per il recettore del fattore di crescita epiederico umano 2 (HER2-)/positivo per i recettori ormonali (HR+)  PALbociclib CoLlaborative Adjuvant Study ( studio adiuvante collaborativo su paclociclib).

 

Scheda dello studio

Attivo nei centri di

I pazienti idonei a partecipare allo studio riceveranno la terapia endocrina adiuvante standard per la cura del carcinoma mammario in fase iniziale HR+/ HER2-. Saranno randomizzati in totale 4600 pazienti con un rapporto 1:1 ai seguenti trattamenti: Braccio A: palbociclib a una dose di 125 mg una volta al giorno per via orale, nei giorni da 1 a 21, seguiti da 7 giorni senza trattamento in un ciclo di 28 giorni per un totale di 2 anni in aggiunta alla terapia endocrina adiuvante standard per una durata di almeno 5 anni.

OSPEDALE MATER SALUTIS

LEGNAGO

Referente Dr.Bonetti (oncologia.medica.leg@aulsslegnago.it)

 

 

Questo sito è ottimizzato per IE7, Firefox 3 e superiori.