Timo

 

RELEVENT

Miglioramento delle strategie di trattamento nei tumori epiteliali del timo: un impegno congiunto del TYME.

 

Scheda dello studio

Attivo nei centri di

Si tratta di uno studio multicentrico, in aperto di fase 2 il cui obbiettivo è valutare l’attività e la sicurezza della combinazione ramucirumab (10 mg / kg) + carboplatin (AUC 5) e paclitaxel (200 mg / m2) nel trattamento di prima linea di pazienti affetti da carcinoma del timo recidivato o metastatico/ timoma B3 con aree di carcinoma.

E’richiesta la disponibilità del campione tumorale paraffinato per la conferma istologica centralizzata della diagnosi allo screening e per indagini con tecnica NGS.

L’endpoint primario dello studio è il tasso di risposta (CR+PR) mentre verranno valutati come endpoint secondari la PFS, la OS e la tossicità.

ONCOLOGIA  2

IOV, IRCCS - PADOVA

Referente Dr.ssa Giulia Pasello (giulia.pasello@iov.veneto.it)

 

 

 

 

Questo sito è ottimizzato per IE7, Firefox 3 e superiori.