Cerebrali

 PH-L19TNFCCNU-02/20

Studio di fase 2 per la valutazione della tollerabilità ed efficacia dell'anticorpo monoclonale con L19TNF in associazione a lomustina in pazienti con glioblastoma recidivato.

 

Scheda dello studio

Attivo nei centri di

Si tratta di un protocollo di studio clinico di fase 2, con l’obiettivo di valutare in paziente con recidiva di glioblastoma la sicurezza e l'efficacia della proteina di fusione anticorpo tumore specifico-citochina umana L19TNF più lomustina.

ONCOLOGIA MEDICA 1

IOV, IRCCS - PADOVA

Referente Dr. Lombardi

(giuseppe.lombardi@iov.veneto.it)

 

 

ACTION

ONC201 per il trattamento di pazienti con nuova diagnosi di glioma diffuso della linea mediana H3 K27 M mutato: studio multicentrico randomizzato di fase 3.

 

Scheda dello studio

Attivo nei centri di

È uno studio randomizzato nel quale pazienti con nuova diagnosi di glioma diffuso della linea mediana H3 mutato possono ricevere trattamento sperimentale con ONC-201 successivamente a trattamento radiante. La radioterapia può essere eseguita in qualsiasi centro.

ONCOLOGIA MEDICA 1

IOV, IRCCS - PADOVA

Referente Dr. Lombardi

(giuseppe.lombardi@iov.veneto.it)

 

 

CC-90010

Studio di fase Ib, in aperto, di determinazione della dose di CC-90010 somministrato in combinazione con temozolomide con o senza radioterapia, in soggetti con glioblastoma di nuova  diagnosi.

 

Scheda dello studio

Attivo nei centri di

Si tratta di uno studio di fase 1b, in aperto, per determinare la dose di CC-90010, un nuovo farmaco inibitore di BET, somministrato in combinazione con temozolomide con o senza radioterapia, in pazienti con nuova diagnosi di glioblastoma.

ONCOLOGIA MEDICA 1

IOV, IRCCS - PADOVA

Referente Dr. Lombardi

(giuseppe.lombardi@iov.veneto.it)

 

 

REGOMA-2

Regorafenib in associazione a radiochemioterapia in pazienti con nuova diagnosi di glioblastoma.

 

Scheda dello studio

Attivo nei centri di

Studio di fase 1 per valutare la fattibilità del farmaco sperimentale regorafenib in associazione a terapia standard radiochemioterapica di prima linea in pazienti con nuova diagnosi di glioblastoma.

ONCOLOGIA MEDICA 1

IOV, IRCCS - PADOVA

Referente Dr. Lombardi

(giuseppe.lombardi@iov.veneto.it)

 

 

REGO-NIVO

Regorafenib più Nivolumab in pazienti con recidiva di glioblastoma o astrocitoma anaplastico.

 

Scheda dello studio

Attivo nei centri di

Studio con Regorafenib più Nivolumab rivolto a pazienti con recidiva di glioblastoma o astrocitoma anaplastico.

ONCOLOGIA MEDICA 1

IOV, IRCCS - PADOVA

Referente Dr. Lombardi

(giuseppe.lombardi@iov.veneto.it)

 

 

 

Regoma - Oss

Studio osservazionale, multicentrico e prospettico sull'impiego di Regorafenib in pazienti con Glioblastoma recidivato.

 

Scheda dello studio

Attivo nei centri di

Studio rivolto a pazienti con recidiva di Glioblastoma dopo trattamento standard con radioterapia e chemioterapia, ECOG PS 0-1 idoneo per trattamento con Regorafenib.

ONCOLOGIA MEDICA 1

IOV, IRCCS - PADOVA

Referente Dr. Lombardi

(giuseppe.lombardi@iov.veneto.it)

 

 

IWOT - Prot. EORTC - 1635 - BTG

Studio di fase III, Glioma di basso grado o astrocitoma anaplastico con mutazione di IDH e 1p/19q non-codeleti dopo resezione: attendere o trattare? IWOT - Uno studio di fase III.

 

Scheda dello studio

Attivo nei centri di

Studio di fase III rivolto a pazienti con glioma di basso grado o astrocitoma anaplastico con mutazione di IDH e 1p/19q non-codeleto post-chirurgia. I pazienti saranno randomizzati a trattamento post-chirurgico o iniziale follow-up.

ONCOLOGIA MEDICA 1

IOV, IRCCS - PADOVA

Referente Dr. Lombardi

(giuseppe.lombardi@iov.veneto.it)

 

 

RAC-TAC

Clorpromazina in associazione al trattamento standard di combinazione in pazienti con nuova diagnosi di glioblastoma.

 

Scheda dello studio

Attivo nei centri di

Studio rivolto a pazienti con nuova diagnosi di glioblastoma.

ONCOLOGIA MEDICA 1

IOV, IRCCS - PADOVA

Referente Dr. Lombardi

(giuseppe.lombardi@iov.veneto.it)

 

 

RTP MRI-GUIDED

Istituzione di un registro e studio  osservazionale sull'applicazione clinica della metodica di Radioterapia Linac-based guidata da Risonanza Magnetica 1.5 tesla (MRI-guided) con Unity® (CE, Elekta, Sweden).

 

Scheda dello studio

Attivo nei centri di

Si tratta di un protocollo per la creazione di un registro e lo svolgimento di uno studio osservazionale, il cui obiettivo principale è la raccolta di dati reali su pazienti affetti da neoplasia sottoposti a trattamento radioterapico Linac-based guidato da Risonanza Magnetica (MRI-guided) 1.5 Tesla, per definire l’utilizzo ottimale di tale tecnologia nella pratica clinica in diverse sedi anatomiche e condizioni cliniche oncologiche:

• Pazienti con diagnosi di carcinoma prostatico a rischio basso-intermedio non operato e candidabile a trattamento radicale, con dimensione ghiandolare massima di 80 cc e International Prostate Symptom Score (IPSS) non superiore a 15.

• Pazienti con diagnosi di carcinoma pancreatico borderline e/o inoperabile definito con metastasi linfonodali in stazioni linfonodali distanti dal “campo chirurgo”; infiltrazione di visceri extrapancreatici ad eccezione di via biliare principale e duodeno.

• Pazienti affetti da malattia oligometastatica per presenza di ≤4 localizzazioni metastatiche e diametro massimo della localizzazione di 4 cm.

• Ritrattamenti di neoplasie dei tessuti molli, cerebrali, otorinolaringoiatrici e addominali pelvici sottoposti a pregresso trattamento radioterapico da almeno 6 mesi e con performance status 0-1.

L'IRCCS Sacro Cuore DOn Calabria di NEgrar (VR) ha recentemente acquisito l’apparecchiatura Unity® (CE, Elekta, Sweden), che somministra radioterapia guidata da RM 1.5 Tesla, come primo Centro Italiano e tra i primi 10 al mondo.

Ospedale Sacro Cuore Don Calabria

Negrar (VR)

Referente Prof. Alongi (filippo.alongi@sacrocuore.it)

 

 

GLIODOUBLE

Immunoterapia in pazienti con glioblastoma: analisi dei fattori molecolari predittivi di efficacia in pazienti sottoposti a re-intervento o in trattamento con immunoterapico pembrolizumab.

 

Scheda dello studio

Attivo nei centri di

Studio rivolto a pazienti con glioblastoma sottoposti a re-intervento o in trattamento con immunoterapico pembrolizumab.

ONCOLOGIA MEDICA 1

IOV, IRCCS - PADOVA

Referente Dr. Lombardi

(giuseppe.lombardi@iov.veneto.it)

 

 

STARTRK-2

Studio di Fase 2 per valutare l'attività di Entrectinib per il trattamento di pazienti con tumori solidi avanzati o metastatici con riarrangiamento dei geni NTRK1/2/3, ROS1 o ALK.

 

Scheda dello studio

Attivo nei centri di

Pazienti con tumore cerebrale (di qualsiasi istologia) in progressione dopo trattamento standard. Si eseguirà analisi per valutare la presenza del riarrangiamento genetico.

ONCOLOGIA MEDICA 1

IOV, IRCCS - PADOVA

Referente Prof.ssa Zagonel

(vittorina.zagonel@ioveneto.it)

 

 

STELLAR

Studio di fase 3, randomizzato, in aperto, per valutare l'efficacia e la sicurezza di eflornitina in aggiunta lomustina rispetto a lomustina in monoterapia in pazienti affetti da astrocitoma anaplastico progredito/recidivato dopo irradiazione e chemioterapia adiuvante a base di temozolomide.

 

Scheda dello studio

Attivo nei centri di

Studio rivolto a Pazienti affetti da Astrocitoma Anaplastico in progressione o recidiva dopo trattamento con radioterapia e chemioterapia.

Obbiettivo dello studio è  valutare l'efficacia di un nuovo farmaco, Eflornitina, in associazione a Lomustina in pazienti affetti da tumore cerebrale del tipo astrocitoma anaplastico che hanno già eseguito un precedente trattamento di prima linea con radioterapia e chemioterapia.

ONCOLOGIA MEDICA 1

IOV, IRCCS - PADOVA

Referente Dr. Lombardi

(giuseppe.lombardi@iov.veneto.it)

 

 

Questo sito è ottimizzato per IE7, Firefox 3 e superiori.